Il predominio della osei rotatoria

Predominio congenito della osei rotatoria: taiheki di torsione, tipo sette e otto

 

Quando predomina per taiheki l’attivazione della osei rotatoria + (VII), si genera questo tipo di costituzione corporea:

Prevale la formazione orizzontale della zona della cintura (vista di lato) che, in realtà è torta e fa in modo che lo sia tutta la CVP generale. La testa presenta un volume importante nella zona temporale. Il viso ha uno zigomo più pronunciato, la narice e la bocca torti, entrambi gli occhi differenti e un orecchio situato più in alto dell’altro. Il collo appare corto per la torsione che trascina la testa in basso rispetto al tronco. Cammina contorcendo le natiche perché avanza con il braccio sinistro insieme all’anca destra e il braccio destro con l’anca sinistra. Globalmente l’anca è grande e forte. Nella formazione delle membra, si nota un certo rigonfiamento delle articolazioni.

Questa costituzione si attiva a partire dalla parte dorsale e costale dando impulso alla torsione in avanti dovuto al fatto che la tensione A si distribuisce in essa azionando, tra gli altri tessuti, la serie muscolare rotatoria, promossa dall’obliquo inferiore dell’addome e dagli spleni.

La osei rotatoria – (VIII) predominante por taiheki origina una costituzione simile al caso anteriore, anche se non così compatta ma più rilasciata e inclinata lievemente indietro.

Si attiva dalla parte ventrale e interna e si torce indietro, per il fatto che la tensione A, canalizzata in questa, aziona la medesima serie rotatoria di muscoli, promossa dall’obliquo superiore dell’addome, gli obliqui del largo del collo e gli obliqui anteriori del collo e della testa.

taihekirotatoria

predominio della osei rotatoria + predominio della osei rotatoria –

Quando la tensione accumulata per non aver potuto vivere o esprimere il desiderio della psiche competitiva diventa tensione parziale eccessiva, appaiono:

  • Indurimento dei tessuti organizzati intorno alle vertebre C3, C5, D5, D7, D10 e L3; dolore o disturbi delle stesse e delle articolazioni, specialmente il gomito e la caviglia;
  • nodo ad un lato della bocca dello stomaco, relazionato alla TPE del lato opposto dell’anca, che blocca la respirazione petto ventrale;
  • mal di testa o emicrania;
  • insufficienza eliminatoria e accumulazione di acido urico, relazionata alla torsione della CVP, che forza tutte le articolazioni e a fenomeni di artrosi e gotta;
  • alterazione auditiva (acufeni dell’orecchio interno, imperfetta regolazione nell’udire un suono reale mezzo tono più alto o più basso e sordità);
  • otiti, sinusiti, amigdalite, cistiti (nelle donne), problemi di prostata (negli uomini); e alterazione della pressione arteriale massima (VII predominante) o della minima (VIII predominante).

A livello psichico, si esprimo ossessioni di vario tipo:

  • rabbia o stato collerico senza causa esterna;
  • angustia possessiva o ossessione intrappolata dalla sovreccitazione interna di un’attività cerebrale orientata alla proprietà delle cose e delle persone;
  • eccessiva paura di non poter vincere o di perdere ciò che si è conquistato;
  • contrariare su tutto (VIII predominante).

< Anteriore Seguente >

NOTIZIE

IL NUOVO LIBRO DI KATSUMI MAMINE

LA VIDA las 5 oseis, è il titolo dell’ultimo libro pubblicato da Katsumi Mamine.

“E’ più importante che la vita si esprima e funzioni, piuttosto che si mantenga la salute”

Katsumi Mamine Miwa